Indicizzazione e posizionamento

Come si fa l'indicizzazione di un sito?

L' indicizzazione di un sito significa fare in modo che esso sia presente negli indici di Google per le parole chiave di riferimento. Per capire meglio il meccanismo dell' indicizzazione, facciamo finta che Google sia una gigantesca libreria. Ipotizziamo che questa libreria contenga tutte le informazioni presenti nel Web e che chiunque cerchi un'informazione prenda come riferimento la libreria Google. Poiché si tratta del principale motore di ricerca è indispensabile farne parte! Essere presente in questa libreria virtuale si dice tecnicamente "essere indicizzato": questo vuol dire che si è presenti negli indici di Google. Questo risultato si ottiene dichiarando l'esistenza di un nuovo sito che fa riferimento ad alcune specifiche parole chiave. Si deve quindi costruire la mappa del sito e poi inviarla a Google mediante uno strumento che si chiama "Google Search Console". Non è sufficiente essere presenti nella libreria Google, bisogna che il libraio (Mr. Google) ci proponga tra le prime soluzioni quando viene fatta una richiesta specifica: fare in modo che le nostre pagine web, quelle che compongono il nostro sito, vengano proposte tra i primi risultati quando qualcuno fa una ricerca relativa a quelle parole chiave per cui noi abbiamo richiesto l' indicizzazione. Questo risultato si chiama posizionamento organico.

Come si ottiene il posizionamento organico di un sito?

Di seguito alcuni accorgimenti molto importanti per raggiungere un buon posizionamento sui motori di ricerca: 

  • Le frasi dei testi devono essere brevi e chiare
  • I testi devono essere descrittivi ed esplicativi
  • Bisogna dare informazioni interessanti e possibilmente sempre nuove
  • Le pagine del sito si devono aprire al massimo entro 1,5 secondi
  • Ci devono essere link in uscita e in entrata e quest'ultimi devono provenire da altri siti di riferimento per il nostro settore o argomento principale.

 

Rispettando le indicazioni di cui sopra, otterremo una buona indicizzazione. Google ci prenderà in considerazione e si renderà conto che gli utenti apprezzano le nostre pagine, continuando a proporre il nostro sito come risultato.

La cosa più importante per Google è soddisfare gli utenti e per fare ciò si ispira al cervello umano: cerca di fornire un risultato che sia il più vicino possibile a quello che offrirebbe la mente di una persona se avesse quell'informazione. Quando si fa un lavoro del genere è bene mettersi sempre nei panni dell'utente; tutti noi utilizziamo quotidianamente Google, quindi sappiamo cosa ci aspettiamo da una ricerca e soprattutto cosa vogliamo trovare e cosa evitare.

CONTATTI

PubbliLab comunicazione

Via Muzio Scevola, 32

00181 Roma

E-mail: info@pubblilab.com

Tel: 06 69357937

Mobile: 3298591560